Vai al contenuto
Iscriviti al nostro sito per ricevere news esclusive e ricevi 5 euro di sconto sul tuo primo ordine inserendo il codice sconto BENVENUTO per acquisti superiori a 50€.



Videocitofoni filari e senza fili

I migliori kit e modelli di videocitofoni tradizionali, wireless e connessi per case e abitazioni bifamiliari e monofamiliari

Filtra i prodotti

Un videocitofono, filare o senza fili, permette di controllare un cancello a distanza, cosa che non è possibile con un semplice campanello.

L'apertura sarà realizzata dall'intermediazione di unna serratura per un portone, o grazie ad una motorizzazione per un cancello. Versione migliorata del citofono audio, il videocitofono è adatto sia ai cancelli a battente che a quelli scorrevoli

 

Cos'è e cosa significa la parola videocitofono?

Il videocitofono è un utensile che è composto da due parti distinte:

 

La pulsantiera, posta all'esterno della casa o della villa al livello della strada, che sarà utilizzata dai visitatori L'elemento esterno è posto sul palo che sostiene il tuo cancello, Essa è munita di un pulsante di chiamata ed è anche dotata di una camera che filmerà il visitatore, mostrandolo in diretta.

 

Il monitor, situato all'interno della casa che permette a chi è già presente di vedere il tuo interlocutore e di azionare l'apertura del meccanismo del cancello o della serratura elettrica.

 

Si può qualificare come la centrale di controllo. è Il monitor che vi permetterà di visualizzare il vostro interlocutore grazie ad uno schermo di eccellente qualità, e di interagire con lui con l'aiuto di differenti bottoni e comandi.

Come utilizzare il videocitofono al meglio?

Il sistema di apertura potrà essere gestito dal monitor di casa tua. Meglio ancora, esistono dei modelli di videocitofoni che permettono di aprire il portone di casa direttamente dal proprio smartphone.

Un sistema di videocitofono che assicura una sicurezza ottimale ed una facilità nel quotidiano, in comparazione con dei semplici campanelli o citofoni audio.

 

La maggior parte dei modelli non ha un cavo. Tuttavia, per coloro che lo usano ancora, il cavo non sarà lo stesso a seconda della distanza tra il vostro ponte e la vostra casa.

 

Così, per una distanza inferiore a 25m, si dovrà utilizzare un cavo telefonico con un diametro di 6/10. Per una distanza maggiore, dovrai rivolgerti verso un cavo utilizzato per le installazioni di illuminazione della casa. Qui si tratta di una sezione di 1.5mm2.

Chi contattare per domandare informazioni?

Il nostro team è a tua completa disposizione per tutte le domande relative all'acquisto del tuo videocitofono. Il servizio tecnico è accessibile gratuitamente al numero 02 97 27 15 98, per orientarsi nella scelta dei sistema più adatto alle tue esigenze in materia di interfoni video.

 

Videocitofono e citofono, quali sono le differenze?

L'interfono video è una versione migliorata del suo omologo audio. Il principio resta lo stesso, la differenza sostanziale è che il primo è equipaggiato di una telecamera. Questo vantaggio tecnologico rappresenta una evoluzione di spessore in termini di sicurezza.

 

Infatti, ascoltare il proprio interlocutore è un bene. ma avere una vista diretta su di lui può evitare spiacevoli seccature o dei visitatori indesiderati prima di aprire la porta di casa.

Quali funzionalità offre un videocitofono?

Generalmente, un videocitofono è installato con l'obiettivo di attivare a distanza la serratura elettrica che permette di aprire la porta d'ingresso. Questa installazione è ugualmente valida per la porta di un edificio, sempre senza doversi spostare.

 

Altre installazioni di cancelli e cancelletti si dovranno dotare di serrature elettriche. Ciascun sistema è unico e deve ricevere il meccanismo adatto alla sua configurazione. Puoi farti supportare durante la scelta dagli esperti del gruppo Avidsen.

 

Qualunque sia la scelta, i videocitofoni si adattano a tutte le marche di cancelli e portoni presenti sul mercato. Non riscontrerai dunque dei problemi di compatibilità con il tuo modello.

Come selezionare il videocitofono adatto ai propri bisogni?

Dei numerosi criteri devono essere presi in considerazione i seguenti fattori quando si sceglie un sistema di videocitofonia:

 

Il numero di ingressi della tua proprietà. In questo caso, l'elemento esterna munito di videocamera dovrà essere presente in ciascuna di queste entrate. Il videocitofono allora dovrà essere capace di accettare e gestite diverse pulsantiere esterne contemporaneamente.

 

Il numero di schermi che desideri installare nella tua casa. Ti basta solo un monitor nell'ingresso di casa, o ne vuoi uno anche nel tuo studio o in camera da letto?

 

L'utilizzo eventuale di un smartphone per avere accesso al video in diretta della della telecamera nella pulsantiera esterna e al sistema di apertura. In questo caso, bisognerà optare per un videocitofono Wifi, che si connetterà automaticamente al sistema internet della tua abitazione.

 

L'utilizzo di un modello filare o no. Il modello con il cavo collegherà la pulsantiera al monitor video. Tuttavia, dovrai tenere in considerazione il fatto che un modello wireless avrà la necessità di essere installato vicino al portone o al cancello da comandare.

Il servizio tecnico specializzato Avidsen sempre pronto ad aiutarti

Una volta definiti questi differenti punti, sarai già a tuo agio nella scelta del tuo videocitofono.

 

se fossi ancora indeciso su quale videocitofono a basso costo è meglio per la tua casa , non esitare a contattare il nostro team. Un esperto sarà lieto di guidarti nella tua scelta. Egli terrà conto delle caratteristiche della tua abiazione e dei differenti punti che per te sono essenziali.

Le migliori marche di videocitofoni

Se desideri di poter beneficiare di un modello perenne e di alta qualità, è consigliabile orientarsi verso i brands riconosciuti in materia di videocitofonia. Ѕі pensi in particolare:

 

  • Аvіdѕеn
  • Ехtеl
  • Рhіlірѕ
  • Тhоmѕоn

 

Sarai rassicurato di installare un sistema di citofono video affidabile, la cui qualità audio e video non ti deluderà.

Perché optare per un videocitofono?

Scegliere un videocitofono al posto di un semplice kit di un campanello o di un semplice suono, serve per assicurarti in modo semplice e ad un prezzo contenuto una maggiore sicurezza. Non sarai più tenuto a chiedere chi sia a bussare alla tua porta, saprai chi viene da te e potrai interagire rapidamente con lui.

 

Per ottimizzare ancora il vantaggio per la tua sicurezza, non esitare a optare per un rilevatore di movimento ad un prezzo contenuto, per completare il kit video che hai acquistato controllare i tuoi accessi.

 

Anche se può sembrare un po' troppo caro. il videocitofono è uno di quei dispositivi che sono davvero utili per il confort e la sicurezza della casa. In altre parole, dopo un primo utilizzo, diventa davvero difficile farne a meno.

 

Infatti, tanto pratico quanto affidabile, sa come facilitare la vita quotidiana e chi già lo usa non ti dirà il contrario.

La pulsantiera esterna

Con la pulsantiera con la telecamera integrata, è impossibile perdere di vista un visitatore. Equipaggiato di un sistema audiovisivo molto sviluppato, questi strumenti non garantiscono solamente una resa impeccabile, ma anche l'apertura del portone d'ingresso a distanza.

 

Inoltre, i citofoni sono compatibili con i dispositivi fissi e mobili

L'interfono video filare

Prima che l'interfono senza fili abbia visto la luce del giorno, l'interfono video è stato inizialmente ideato, così come si suoi accessori, con i cavi.

Ancora disponibili con i vari marchi da quando sono stati creati, sono dunque invecchiati bene!

In effetti, alcuni consumatori privilegiano l'affidabilità alla tecnologia, amano piuttosto che questi modelli tecnologici optare per dei modelli di videocitofoni filari. Dotati di una solidità considerevole, questi ultimi sono apprezzati per questa qualità che si riscontra più raramente nei modelli più recenti. Così, la versione filare degli accessori ha ancora molti bei anni davanti a se.

Il citofono video senza fili

Esistono sotto la versione senza fili, dei tipi di interfoni video due volte migliori rispetto ai loro predecessori filari, garantendo una duplice soddisfazione nell'utilizzo nel quotidiano.

 

Naturalmente, la nuova versione dell'interfono non ha evidentemente perso niente per quanto riguarda le sue performance e prestazioni. Effettivamente, l'interfono video di alta qualità, così come un sistema di apertura dei portone molto efficace.

L'interfono per il cancello

Progettato principalmente per il cancelli, come indicato dal nome, sa rendersi utile quando si tratta di indicare la presenza di un visitatore davanti la porta.

 

Adatto sia per gli uffici che per le case, questo accessorio è molto utile perché permette di comunicare con i visitatori a voce, anche prima che attraversino la soglia della tua proprietà.

Il videocitofono connesso

L'avanzamento della tecnologia e della domotica ha fatto molto nel campo della videocitofonia e si fa molto notare in termini di funzionalità e confort negli ultimi modelli. Equipaggiati con un sistema di connessione, gli interfoni video connessi sono quindi realizzati nel luogo in cui sono installati.

Accessibili da qualunque tipo di apparecchio, inclusi gli smartphone, la concezione dell'interfono ha preso tutta una nuova dimensione, senza

La telecamera del videocitofono

Anche se i primi sistemi di interfoni erano destinati solo alla trasmissione, si sono sviluppati per fornire sempre nuove ragioni per averne uno in casa.

Inoltre, la telecamera integrata nell'oggetto dà una resa visiva, permettendo di vedere più da vicino il visitatore che è venuto a suonare il campanello e anche di monitorare la tua proprietà.

Quest'ultimo si è oltretutto migliorato nettamente con il passare del tempo, sempre con lo scopo di offrire le migliori rese visuali. Alta qualità, visione notturna, oppure ancora, grand'angolo, e numerose altre funzionalità sono dunque disponibili in base ai modelli.

Il videocitofono wifi

Effettivamente, una rete internet e un videocitofono possono essere molto ben collegati tra loro. Questo tipo di videocitofono offre inoltre un gran numero di funzionalità supplementari, così che un sistema di notifiche o di registrazione automatica del profilo del visitatore.

 

Molto sviluppato e abbastanza fluido, questo tipo di dispositivi promette un uso piacevole e molto pratico.

Videocitofono a basso prezzo

Il primo dettaglio che viene spesso in mente è generalmente il budget, è importante notare che esiste una moltitudine di modelli di videocitofoni, con costi molto variabili. Tuttavia, l'acquisto di un interfono che non costa caro non garantisce una telecamera di alta qualità quando si parla di videocitofoni.

 

Nonostante ciò, non rappresenta realmente un inconveniente insormontabile a condizione che opti per una via di mezzo sulla qualità video più o meno accettabile, sufficiente a riconoscere il volto di una persona. Si tratta dunque di un buon compromesso per i budget limitati.

Il videocitofono Extel

Fra le marche specializzate nella fabbricazione e la distribuzione dei videocitofoni. Extel fa spesso parlare di se.

Effettivamente, essa offre una vasta gamma di videocitofoni, ciascun modello è stato progettato per rispondere a dei bisogni precisi. D'altro canto, questo gran numero di prodotti permette, tra l'altro, di soddisfare un clienti con budget diversi.

Quali sono i migliori videocitofoni?

Evidentemente, i migliori videocitofoni sono quelli che sono dotati di una moltitudine di tecnologie e funzionalità, facendoli risaltare da tutti gli altri modelli. Tuttavia, un videocitofono di alta gamma esige un certo budget. Non sarà quindi alla portata di tutti.

Come scegliere il videocitofono ?

I criteri di scelta di un videocitofono variano da un consumatore all'altro, in funzione dei bisogni di ciascuno.

Naturalmente, sarà necessario in tutti questi casi, privilegiare i marchi che sono conosciuti per avere un buon rapporto qualità/prezzo, come nel caso del Brand Extel. In più, se il videocitofono è destinato all'utilizzo professionale, questa marca propone ugualmente numerosi modelli di alta gamma, con delle funzionalità molto avanzate.

Qual è il miglior videocitofono senza fili?

Esistono numerosi modelli di videocitofoni sul mercato, alcuni sono più performanti di altri. Infatti, questo dipende dalle funzionalità di questi ultimi, anche come il loro brand.

Così, il migliore videocitofono senza fili sarà senza dubbio quello che dotato di una grande portata, di una memoria di registrazione insieme ad una buona resistenza alle intemperie. Queste caratteristiche possono facilmente essere ritrovate nei modelli di videocitofoni di casa Extel.

Dove installare e posizionare il videocitofono?

Gli step d'installazione di un videocitofono sono grossomodo similari a quelli di un citofono. Tuttavia, le scelte posizionamento e locazione de questi ultimi è un dettaglio che non va trascurato

In seguito, bisognerà naturalmente fissare gli apparecchi e collegarli all'unità dell'alimentazione.

Come installare un videocitofono senza fili?

A prima vista, l'installazione di un videocitofono può sembrare complessa come la fisica quantistica. Comunque, è sufficiente seguire tutti i semplici passaggi e il videocitofono sarà pronto a svolgere il suo ruolo in un batter d'occhio.

La prima cosa da tenere in conto è di lasciare una distanza, che non superi la distanza raccomandata dal modello (includendo un margine di sicurezza), tra il monitor e la pulsantiera esterna. In seguito, dopo aver scelto la posizione di ciascuno di questi elementi, devi solo installare e fissarli con l'aiuto di un trapano, dopo aver avuto cura di collegarli alla scatola tecnica.

Quali cavi scegliere per un videocitofono?

Il cavo da utilizzare per l'installazione del videocitofono è in funzione della distanza lasciata tra i suoi due componenti. In altri termini, più la distanza è grande, più il cavo da utilizzare dovrà essere potente, e questo, al fine di garantire una trasmissione di buona qualità.

 

  • Entro i 25m, puoi utilizzare un cavo telefonico da 6/10
  • Da 25 a 100 metri, bisogna assolutamente utilizzare un cavo elettrico di 1,5mm²